Boutique finanziarie a caccia di alternativi
4487
single,single-post,postid-4487,single-format-standard,edgt-core-1.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,vigor-ver-1.4, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Aksìa e Quadrivio cedono Emmeci al gruppo Coesia

Le due società di private equity Aksìa e Quadrivio sono state assistite dal financial advisor William Blair, da Accinni Cartolano e da Russo De Rosa nella cessione al gruppo Coesia, assistita da Latham & Watkins, della loro partecipazione in Emmeci, società di Cerreto Guidi (Firenze), che opera nella progettazione, produzione e vendita di macchine automatiche per il confezionamento di prodotti premium e di lusso nel settore cosmetico, elettronico e dei beni di lusso.

Accini Cartolano ha agito con il socio Francesco Cartolano e l’associateMatteo Acerbi. Mentre Latham & Watkins ha agito con un team composto dal partner Stefano Sciollae gli associate Giovanni Spedicato e Andrea Stincardini.

L’acquisizione di Emmeci consentirà a Coesia – gruppo italiano da 1,5 miliardi di euro operante nel settore delle macchine automatiche e soluzioni di processo industriale – di entrare nel segmento del confezionamento di beni premium e di lusso e costituirà per Emmeci un ulteriore passo verso l’innovazione tecnologica e lo sviluppo commerciale all’estero. La rete internazionale di Coesia, unita alle competenze ingegneristiche, rappresenteranno per Emmeci una solida piattaforma di crescita.

Fonte: Toplegal.it

Leggi l’articolo

D-Orbit, la startup italiana operante nel settore spaziale in particolare nell’ambito del recupero di satelliti spaziali (decommissioning), annuncia il closing di un nuovo round di investimento. Nessuna disclosure sulle cifre. – See more at: http://it.startupbusiness.it/news/d-orbit-startup-spaziale-chiude-un-nuovo-round-con-quadrivio-capital-e-como-venture#sthash.YtFf90YH.dp