Binello (Made in Italy Fund): “Nel 2019 altre 2 acquisizioni”

Un nuovo fondo creato con l’obiettivo di investire nelle piccole-medie imprese. “Il Made in Italy Fund  – ha sottolineato a Pambianco Tv Alessandro Binello managing partner Made in Italy Fund –  nasce dall’esigenza del mercato italiano delle piccole-medie imprese con grande potenziale di crescita di avere uno strumento che possa fornire capitali e soprattutto competenze nei settori chiave del made in Italy come fashion, design, food e cosmetica. E proprio in questi settori si concentreranno i nostri investimenti”.

Il nuovo fondo, che ha già concluso la prima di acquisizione, è guidato dal management team composto, oltre che da Binello, da David Pambianco, Walter Ricciotti, Alessio Candi e Mauro Grange. “Abbiamo acquisito una maggioranza del marchio 120% Lino – ha proseguito il manager durante il 23° Fashion & Luxury Summit Pambianco-Deutsche Bank –  che rappresenta per noi il target perfetto.  È un marchio con un grande potenziale, molto profittevole e con l’80% del fatturato realizzato all’estero. Il nostro ingresso consentirà al brand di disporre di nuovi capitali e di competenze manageriali per realizzare un piano strategico che porterà il fatturato a triplicare nei prossimi tre anni”. Ma non è tutto. ” Nel primo semestre 2019 faremo altre due acquisizioni – ha concluso Binello – una nel settore fashion e una in un altro settore.”

Fonte: Pambianco News