Boutique finanziarie a caccia di alternativi
4489
single,single-post,postid-4489,single-format-standard,edgt-core-1.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,vigor-ver-1.4, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Coesia acquisisce Emmeci, obiettivo lusso

(ANSA) – BOLOGNA, 18 MAG – Coesia, gruppo globale del packaging con sede Bologna interamente posseduto da Isabella Seràgnoli, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 100% di Emmeci spa, Cerreto Guidi (Firenze), che produce macchine automatiche per il confezionamento di prodotti di lusso. Emmeci, circa 90 dipendenti e due controllate in Francia e in Usa, nel 2015 ha sviluppato una fatturato di oltre 27 milioni di euro, più dell’85% del quale fuori dall’Italia. Per Angelos Papadimitriou, ad di Coesia, l’acquisizione è un ulteriore passo “verso il rafforzamento della propria presenza in segmenti attrattivi dell’industria del packaging e consente al gruppo di entrare nel segmento del confezionamento di beni premium e lusso”. Negli ultimi sei anni Coesia così ha finalizzato e completato 15 operazioni, incluse le acquisizioni di Sasib con sede a Bologna, Flexlink a Goteborg (Svezia), R.A Jones a Cincinnati (Ohio – Usa) e Ipi a Perugia.

Fonte: Ansa.it

Leggi l’articolo