Fondi: Quadrivio punta entro fine anno a una decina di operazioni
4672
single,single-post,postid-4672,single-format-standard,edgt-core-1.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,vigor-ver-1.4, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Fondo Italiano sottoscrive altri tre fondi di debito per 85 mln

Il Fondo di fondi di private debt di Fondo Italiano d’Investimento sgr ha annunciato ieri di aver finalizzato la sottoscrizione di tre nuovi fondi per un ammontare complessivo pari a 85 milioni di euro.

Si tratta dei fondi Ver Capital Credit Partners Italia V, gestito da Ver Capital sgr; di Muzinich Italian Private Debt Fund gestito da Muzinich & Co.; e di Quadrivio Private Debt Fundgestito da Quadrivio Capital sgr.

Ver Capital Credit Partners Italia V è il quinto fondo di Ver Capital sgr, società di gestione attiva dal 2006 e focalizzata sul mercato del corporate debt europeo ed italiano; la sgr opera attraverso una duplice piattaforma di fondi aperti e di fondi chiusi ed ha attualmente in gestione circa 400 milioni di euro. Ver Capital Credit Partners Italia V, fondo mobiliare chiuso di diritto italiano focalizzato su obbligazioni e loan di tipo senior secured, dopo aver effettuato un primo closing per 50 milioni nello scorso mese di agosto, ha in previsione un secondo closing entro la fine dell’anno.

Muzinich Italian Private Debt è la prima iniziativa di private debt promossa in Italia da Muzinich & Co., società di gestione indipendente fondata nel 1998 da George Muzinich, con sedi a New York e Londra ed uffici in diverse città europee. La società è specializzata in corporate credit e gestisce sia strategie di public debt liquide che strategie di private debt illiquide.

Muzinich Italian Private Debt ha chiuso la raccolta lo scorso ottobre a 286 milioni di euro, dopo aver annunciato il primo closing nell’aprile 2014 a 156 milioni. Il fondo è dedicato all’investimento in capitale di debito a supporto di imprese italiane di medie dimensioni, con una propensione alla crescita e una vocazione internazionale, attraverso la sottoscrizione di obbligazioni o prestiti senior secured e unsecured/subordinated.

Quadrivio Private Debt Fund, infine, è la prima iniziativa dedicata al private debt promossa da Quadrivio Capital sgr, società di gestione nata nel 2000 e specializzata in investimenti alternativi, con un patrimonio gestito attuale pari a 1,3 miliardi.

Quadrivio Private Debt Fund è un fondo mobiliare chiuso focalizzato sull’investimento in obbligazioni prevalentemente senior secured e unitranche, emessi da imprese italiane di piccole e medie dimensioni finalizzati al finanziamento di operazioni di finanza straordinaria, programmi di crescita interna, ovvero al ribilanciamento della struttura finanziaria. Il fondo ha finalizzato il suo primo closing a inizio novembre a 120 milioni di euro.

Grazie a questi tre nuovi investimenti, diventano nove i fondi in portafoglio del Fondo di fondi di private debt di Fondo Italiano, per un ammontare complessivamente impegnato di circa 265 milioni. Gli investimenti di FoF PD hanno, a loro volta, permesso l’attrazione di altri importanti capitali, facendo si che l’insieme dei fondi di debito in portafoglio gestiscano oggi complessivamente circa 1 miliardo dedicati al mercato italiano del private debt.

Fonte: Bebeez.it

Leggi l’articolo

D-Orbit, la startup italiana operante nel settore spaziale in particolare nell’ambito del recupero di satelliti spaziali (decommissioning), annuncia il closing di un nuovo round di investimento. Nessuna disclosure sulle cifre. – See more at: http://it.startupbusiness.it/news/d-orbit-startup-spaziale-chiude-un-nuovo-round-con-quadrivio-capital-e-como-venture#sthash.YtFf90YH.dp