Made in Italy Fund nel design di lusso con l'ingresso in Mohd - Alessandro Binello
4845
single,single-post,postid-4845,single-format-standard,edgt-core-1.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,vigor-ver-1.4, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Made in Italy Fund nel design di lusso con l’ingresso in Mohd

Seconda acquisizione per il veicolo promosso da Quadrivio e Pambianco

Made in Italy Fund, il fondo di private equity promosso da Quadrivio e Pambianco, rileva la maggioranza di Mohd, società italiana tra i leader nel mondo del design e nella distribuzione di arredamento di alta gamma. Mohd nasce per iniziativa di Gianluca Mollura che prosegue l’attività fondata dalla madre negli anni ’60 a Messina, ancora oggi attuale sede della società. Mohd ha sviluppato negli anni un modello di business multi-channel in grado di raggiungere una clientela globale, sia per privati che per il mondo del contract. Mohd ha attualmente tre negozi fisici ed una piattaforma online tra le più attive nel settore ed offre una selezione delle migliori proposte di design italiane ed internazionali. Si tratta della seconda acquisizione, nel giro di pochi giorni, di una società del design da parte di fondi di private equity: freschissima è quella di Progressio Sgr, che ha rilevato il gruppo Interni. L’acquisizione rappresenta il secondo investimento di Made in Italy Fund, il veicolo creato e gestito da Alessandro Binello, Walter Ricciotti, David Pambianco, Mauro Grange e Alessio Candi, che investe in Pmi italiane operanti nei settori del fashion, del food, del beauty e del design. Nel board è presente anche Alessio Rossi, presidente dei Giovani Industriali. Precedentemente il fondo aveva acquisito la maggioranza della società 120% Lino. Made in Italy Fund affiancherà Gianluca Mollura entrando nella compagine societaria con una quota di maggioranza pari al 52% del capitale. Gianluca Mollura resterà presidente e amministratore delegato della società. Il Fondo ha inserito nel management della società Gianluca Armento, precedentemente direttore generale di Cassina. Mohd ha un fatturato atteso per il 2019 di circa 30 mi-lioni con un margine operativo lordo di circa 3 milioni, +20% rispetto all’anno precedente; l’investimento ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente lo sviluppo del business a livello internazionale. «Mohd si è affermata sul mercato di riferimento riuscendo in pochi anni attraverso il suo innovativo approccio sul canale online a penetrare i mercati internazionali ed a diventare un riferimento importante per i principali brand del design mondiale», dice Walter Ricciotti, partner del Fondo. «Lo scenario della distribuzione sta subendo un’evoluzione molto importante e riteniamo che questa integrazione rappresenti un’opportunità per Mohd», spiega Gianluca Mollura, presidente e amministratore delegato di Mohd. Per gli aspetti contrattuali Quadrivio e Pambianco sono state assistiti dallo studio Pedersoli. Le due diligence finanziaria e la due diligence fiscale sono state affidate a Pwc, mentre la due diligence sui sistemi It è stata effettuata da Indra. Mollura è stata assistita dallo studio Pulsi & Associati.

Fonte: ilSole24Ore