Quadrivio cede Raviolificio Lo Scoiattolo e incassa 2 volte il capitale investito

Quadrivio sgr ha annunciato ieri i dettagli della cessione di Raviolificio Lo Scoiattolo, terzo produttore in Italia nel settore della pasta fresca liscia e ripiena, con un’importante presenza all’estero,  in cui aveva investito quattro anni fa. L’uscita dall’investimento era stata anticipata dall’amministratore delegato dell’sgr, Walter Ricciotti, lo scorso maggio in occasione dell’investor day di Quadrivio (si veda altro articolo di BeBeez).

L’operazione prevede la cessione alle famiglie fondatrici della quota detenuta a oggi da Quadrivio (circa il 42%) permettendo così al fondo di realizzare circa due volte il capitale investito in quattro anni.

Obiettivo dell’investimento di Quadrivio, era di supportare la società nel consolidare la sua posizione sul mercato italiano e nella crescita ed espansione a livello internazionale, sempre mantenendo un’elevata qualità ed un chiaro connotato di prodotto “Made in Italy”.

La società in questi anni ha raggiunto importanti traguardi, innanzi tutto incrementando il fatturato che è cresciuto oltre il 30% portando Raviolificio Lo Scoiattolo a fatturare circa 30 milioni di euro con un ebitda pari al 10%. Oltre il 70% delle vendite è realizzato all’estero dove la società ha instaurato importanti relazioni commerciali con importanti distributori servendo 23 paesi sia in Europa che negli Stati Uniti.

Il team di investimento di Quadrivio, anche tramite la presenza diretta con l’ufficio di New York, ha supportato l’espansione della società nel mercato americano, grazie all’apertura di una branch commerciale che ha permesso alla società di rafforzare il proprio posizionamento di produttore “Made in Italy” di pasta fresca liscia e ripiena.

Alessandro Binello, presidente di Quadrivio Capital sgr, ha commentato: “Tale operazione di disinvestimento è la sesta cessione realizzata dal fondo Quadrivio Q2 nell’arco di 24 mesi e ci permette di distribuire agli investitori la totalità del capitale ad oggi investito”.

Quadrivio è stata assistita dallo Studio Legale Pedersoli. Le famiglie fondatrici sono stati assistiti dallo Studio Legale Hilex.

Fonte: BeBeez.it

Leggi l’articolo