Quadrivio Group prende la quota di maggioranza di Nabucco - Alessandro Binello
4814
single,single-post,postid-4814,single-format-standard,edgt-core-1.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,vigor-ver-1.4, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Quadrivio Group prende la quota di maggioranza di Nabucco

Quadrivio Group ha acquisito una partecipazione di maggioranza di Nabucco, holding di controllo di F&De Group. L’investimento è stato portato avanti attraverso Industry 4.0 Fund, il nuovo veicolo del gruppo che investe nella trasformazione digitale delle Pmi. F&De è un gruppo milanese che opera nel settore dei servizi per la ristorazione e dell’ospitalità; è attivo su tutto il territorio nazionale, con più di 50 strutture gestite e nel 2018 ha realizzato un fatturato di circa 70 milioni di euro. L’obiettivo di questa operazione di acquisizione è sostenere la crescita di Nabucco facendola diventare il maggiore player nel suo settore attraverso la digitalizzazione dei processi e l’adozione di tecnologie 4.0. Questi strumenti supporteranno anche lo sviluppo commerciale, con l’obiettivo di raddoppiare il fatturato nei prossimi tre anni. Dopo l’operazione Marcello Forti, fondatore e azionista di F&De Group, manterrà una quota significativa di minoranza e la guida della società, affiancato da nuovi manager portati in società da Quadrivio. Tra le prossime iniziative che il gruppo metterà in atto sotto la gestione Quadrivio ci sono 10 nuove aperture e il rebranding della holding con il nome “Nabucco”, ispirato allo storico ristorante milanese dove la società mosse i suoi primi passi nel 1970. Il fondo ha già annunciato che attraverso Industry 4.0 verrà presto siglata una nuova operazione che avrà come oggetto un progetto industriale di disintermediazione di filiera, che porterà un fornitore italiano a diventare fornitore diretto del costruttore di veicoli.

Fonte: www.aifi.it