Qudrivio e Tim Ventures investono in Start up innovative
4025
single,single-post,postid-4025,single-format-standard,edgt-core-1.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,vigor-ver-1.4, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Tim Ventures e Quadrivio investono in start up innovative

Fonte: Askanews

askanews
Tim Ventures, la società del Gruppo Telecom Italia nata per investire in aziende non quotate e per effettuare seed investment nel mondo digitale, e Quadrivio Capital sgr, il principale operatore italiano specializzato in investimenti alternativi e tra i principali venture capital in Italia attraverso il fondo TTVenture, hanno raggiunto un accordo di collaborazione finalizzato a valutare ipotesi di co-investimento in startup innovative.

In particolare, Tim Ventures e Quadrivio Capital sgr si impegnano a realizzare incontri periodici per vagliare co-investimenti. A tal fine sarà costituito un gruppo di lavoro che si riunirà con cadenza almeno trimestrale per valutare l’opportunità di realizzare specifici accordi di investimento congiunto.

“La qualità delle startup italiane in questi anni è migliorata sensibilmente – ha dichiarato Salvo Mizzi, Amministratore Delegato di Tim Ventures. Dobbiamo costruire una syndication di eccellenze nazionali in grado di sostenerle su scala globale. L’alleanza con un grande player come Quadrivio/TTVentures è un passo fondamentale in questa direzione”.

Tim Ventures è il primo Corporate Venture Capital italiano. Una società agile che si muove con la versatilità di un VC e al tempo stesso con la forza di una grande azienda paese: Telecom Italia. Tim Ventures valorizza il dealflow creato da TIM#WCAP Accelerator, incubatore certificato Mise, che seleziona startup innovative in ambito Internet, digital life, e-learning, mobile evolution, e-health e green solutions.

“Siamo molto soddisfatti di questa partnership con un partner di primissimo standing come Tim Ventures – ha affermato Walter Ricciotti, Amministratore Delegato di Quadrivio Capital sgr – e siamo certi sia un passo importante nella creazione di un ecosistema di venture capital in Italia che è la strada per generare ritorni per gli investitori e per il nostro paese, in termini di innovazione e competitività”.

Fonte: Askanews

D-Orbit, la startup italiana operante nel settore spaziale in particolare nell’ambito del recupero di satelliti spaziali (decommissioning), annuncia il closing di un nuovo round di investimento. Nessuna disclosure sulle cifre. – See more at: http://it.startupbusiness.it/news/d-orbit-startup-spaziale-chiude-un-nuovo-round-con-quadrivio-capital-e-como-venture#sthash.YtFf90YH.dp