Boutique finanziarie a caccia di alternativi
4431
single,single-post,postid-4431,single-format-standard,edgt-core-1.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,vigor-ver-1.4, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Tocca quota 130 milioni il terzo fondo di Quadrivio

A poco meno di un anno dal’avvio della raccolta, Quadrivio sgr ha annunciato il primo closing del suo terzo fondo di private equity a 130 milioni di euro su un target di 300 milioni.

A sottoscrivere il fondo,  lanciato dall’sgr guidata dal presidente Alessandro Binello e dall’amministratore delegato Walter Ricciotti, sono stati investitori istituzionali italiani già presenti nei fondi precedenti  e altri nuovi investitori. Il closing finale è atteso entro fine anno.

Quadrivio Private Equity Fund 3 perseguirà la strategia di investimento del precedente fondo Quadrivio Q2, che investe in aziende di dimensione compresa tra 30 e 100 milioni di euro in termini di enterprise value. Il fondo 2  ha completato 9 investimenti e finalizzato, nel corso degli ultimi 24 mesi, 5 disinvestimenti, realizzando due volte e mezzo il capitale investito e un rendimento in termini di Irr vicino al 35%. Grazie a questa strategia Quadrivio Q2 ha distribuito in soli 5 anni circa il 90% del capitale richiamato ai suoi investitori.

Il terzo fondo di private equity non è l’unico fondo con il quale Quadrivio sgr è in raccolta. In cerca di capitali dagli investitori ci sono  il primo fondo di private debt (raccolti 70 milioni su un target di 300 milioni e specifico focus sul direct lending alle pmi), il primo fondo sulle energie rinnovabili (raccolti  50 milioni su un target di 300 milioni), il fondo di fondi di private equity (primo closing a 150 milioni su un target di 200 milioni) e di TTVenture Due ( target 100 milioni).  A oggi l’sgr ha superato la soglia di 1,2 miliardi di euro in gestione e punta a superare 1,7 miliardi di euro entro la fine dell’anno.

Leggi l’articolo

D-Orbit, la startup italiana operante nel settore spaziale in particolare nell’ambito del recupero di satelliti spaziali (decommissioning), annuncia il closing di un nuovo round di investimento. Nessuna disclosure sulle cifre. – See more at: http://it.startupbusiness.it/news/d-orbit-startup-spaziale-chiude-un-nuovo-round-con-quadrivio-capital-e-como-venture#sthash.YtFf90YH.dp