14.11.2022

Industry 4.0 Fund investe in Tecnotri

Aifi.it
PRESS REVIEW

La maggioranza è stata rileva attraverso Rototech

Quadrivio Group ha rilevato attraverso Rototech, partecipata del Fondo Industry 4.0, la maggioranza di Tecnotri Indústria de Plásticos, azienda brasiliana specializzata nella produzione di container plastici realizzati con la tecnologia del rotomolding. Rototech condividerà con Tecnotri il know how relativo al settore automotive truck e agriculture machine. L’acquisizione apre alla controllata di Quadrivio il mercato automotive brasiliano, con un impatto in termini di fatturato e redditività di oltre il 20%. Leonardo Segatt, fondatore e presidente di Tecnotri, manterrà una quota di minoranza e l’attuale prima linea di management continuerà a guidare l’azienda. Rototech è dal 2019 una delle sei realtà del portafoglio di Industry 4.0 Fund, il veicolo di private equity di Quadrivio Group che investe nell’innovazione tecnologica e nella transizione digitale delle pmi, ed è specializzata nella produzione di serbatoi carburante e di ad blue, oltre che di sistemi di aspirazione aria e altri componenti per veicoli industriali, macchine per agricoltura e movimento a terra. La società, che oggi ha stabilimenti in Italia, Francia, India e Russia e un’importante partnership in Cina, con questo add-on riconferma la sua vocazione all’export e amplia la gamma di prodotti offerti. Tecnotri ha la sua sede produttiva nello stato di Rio Grande do Sul ed è specializzata nella produzione di container plastici tramite della tecnologia del rotomolding, destinati ad applicazioni industriali come il material handling e lo stoccaggio di materiale agricolo. Nel 2021 ha generato cinque milioni di euro di ricavi.

News sourceAifi.it